Street art a Parigi

Street art a Parigi - Pochoir Jeff Aérosol

Curiosità sulla Francia - Street art a Parigi, una nuova espressione d’arte a cielo aperto che ha dato a Parigi il look della Parigi Underground.  Chi ama e chi è stato a Parigi conosce sicuramente la Senna, gli Champs Elisèes, Monmartre , ma oggi parliamo di una Parigi diversa, nuova e moderna. La possiamo scoprire passeggiando per la città. Basta alzare gli occhi che si intravedono piccoli alieni, volti di donne, gatti, bici.

Prima generazione della street art a Parigi : tecnica dello stencil o pochoir

La street art a Parigi si diffonde inizialmente con la tecnica dello stencil o pochoir in francese. Miss Tic, Jérome Mesnager, Epsylon Point , Jean Bombeur , Speedo Graphito insieme a Black Le Rat e Jef Aérosol saranno la prima generazione dell’arte urbana francese .

Black Rat vivendo per un po' di tempo in America conosce questo nuovo tipo di arte e fondendo i graffiti americani con gli stencil fascisti disegna il ratto nero di cui i futuri writes trarranno spunto.

Miss Tic è la pioniera al femminile della street  art parigina. Darà una forma femminile alla mura dei più famosi quartieri parigini attraverso disegni di donne accompagnati da simpatici aforismi. Prende il suo nome dalla strega Amelia che invano cerca di rapire  il numero uno a Zio Paperone. I quartieri prediletti dall’artista sono la Butte aux Cailles (XIII), Ménilmontant e Belleville (XX), il Marais (IV) e Abbesses (XVIII).

Street art a Parigi - Miss Tic
Miss Tic foto scattata da Nelson Minar con licenza Creative Commons CC BY-SA 2.0

Jef Aérosol è un vulcano creativo che indaga la psiche umana servendosi dello stencil. Ha rappresentato personaggi famosi come Elvis Presley, Woody Allen, Gandhi, John Lenon, Frida Kalho, Basquiat, Bod Dylan. In Rue Igor-Stravonsky vicino al Centro Pompidou Jef Aérosol ha realizzato in soli 4 giorni Chuutt!

Street art a Parigi - Jef Aérosol Chuut!
"Chuut!" in rue Igor-Stravonsky - foto scattata da Jeanne Menjoulet CC - By 2.0

 "È lì per dirci di ascoltare ciò che non siamo abituati ad ascoltare ovvero la grande sinfonia urbana come i bambini che giocano a calcio, i  saltimbanchi del piazzale del Beaubourg che suonano musica e fanno teatro, il tacco delle donne in primavera ..."

Jerome Mesnager ha creato l’uomo in bianco "Bonhomme Blanc" un simbolo di luce, di forza e di pace. E’ un uomo che corre felice, bacia, e ama l’intero mondo.

Street art a Parigi Mesnager
In Rue de Ménilmontant, Paris. Foto scattata da Jeanne Menjoulet con licenza Creative Commons CC BY 2.0

Speedy Graphito è il dj delle arti visive che costruisce dei personaggi dinamici che si avvicinano a quelli dell’artista Keith Haring. Influenzato fortemente da cartoni animati, dai manga con il tempo scopre nuovi mezzi espressivi multimediali.

Street art a Parigi - Speedy Graphito
Opera di Speedy Graphito scattata da Raphaël Labbé con licenza Creative CommonsCC BY-SA 2.0
Street art a Parigi : la tecnica dei graffiti

Street art a Parigi - Altona bando louvre paris jnl
Opera di Bando vicino Louvre Parigi
Negli anni ’80 grazie a Bando conoscitore della scena americana si diffonderanno per l’intera città i graffiti. Bando, insieme a Boxer, Psychoze, Ash2 e Mode2  riempiranno la città di graffiti. Sono stati Realizzati principalmente da ragazzini di famiglie benestanti e si trovano in aree centrali della città come Pont du Carrousel e i muri di contenimento della Senna.

Street art a Parigi : I writers cominciano a dipingere la metro e i mezzi gommati
Street art a parigi - Petit ceinture
Petite Ceinture, foto di Julian Wrong, con licenza Creative Commons BY-SA 2.0

Il genere dei graffiti non trova molto spazio a Parigi a causa delle veloci pulizie che rendono difficile vedere un proprio pezzo girare per la città. Molti writers cominciano a considerare i treni della metropolitana i destinatari dell’azione. Lo stesso Stalingrad deve parte del suo successo alla metro sopraelevata da dove si ha una vista panoramica dei muri dipinti. Oggi la linea più segnata dei grafiti è la Petite Ceinture , una vecchia ferrovia in disuso dove non ci sono più treni.

I Graffiti sui trucks sono un altro mezzo di espressione della street art a Parigi. Passeggiando in uno dei tanti mercati locali rimarrete colpiti dai camion con le fiancate ricche di graffiti. Oggi ci sono, infatti, tanti commercianti che commissionano ai diversi artisti pannelli sulle fiancate del loro mezzo. Stesi ha dipinto oltre 250 trucks in tutta Parigi con l'interesse di fare girare il più possibile le sue opere. FdCrew è, invece, famoso per i suoi characters fumettistici e Wean, Horfè, Gap, Mygalo 2000 per i loro lugubri scheletri.

Street art a Parigi - Camion con graffito
Street art a Parigi - Camion con graffito
Street art a Parigi :  L'età d'oro

L'età oro del writing parigino ha la sua massima espansione a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta con Click, primo King del bombing parigino con Disney, poi Colorz e l'inesauribile O'Clock.

Street art a Parigi :  Il quartiere di Bellaville e Rue Duperré

Posto sicuramente da non perdere è Rue Denoyez nel quartiere di Bellaville, uno dei pochi posti in cui la street art a Parigi è legalizzata. I graffiti ricoprono ogni centimetro includendo anche porte, cestini e paletti. Ogni giorno si avvicendano sempre nuovi writer.

RueDenoyez
Veduta di Rue Rue Denoyez quartiere Bellville
Sicuramente da non perdere è anche Rue Duperré a Pigalle famosa per il suo Mulin Rouge. Qui c’è un vero e proprio capolavoro a cielo aperto in cui un contesto urbano è diventato un vero e proprio capolavoro dove si può persino giocare a basket.

ill-studio con la collaborazione di Nike  ha dipinto e decorato le mura di un vero e proprio campo da basket attraverso delle figure geometriche e un ondata di colore che và dal fucsia all'arancione fino al blu petrolio.

Street art a Parigi - ill Studio Pigalle
ill Studio - Pigalle

Guardate il video di Paris Videostars che ci fà un tour sulla street art a Parigi.

Ti è piaciuto questo articolo ? Dacci il tuo feedback e condividilo. Se vai a Parigi mi raccomando vai alla ricerca delle opere di questi artisti urbani e se lo desideri mandaci le foto. Le condivideremo e faremo conoscere la Parigi Underground.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.alliancefrcl.it/home/wp-content/plugins/yikes-inc-easy-mailchimp-extender/public/classes/checkbox-integrations.php on line 121